News

Effetto del Kinesio Taping sulla capacità di camminare dei pazienti con il piede cadente dopo l’ictus

2019-07-15T08:40:57+00:00

Obiettivo: lo scopo di questo studio è quello di investigare gli effetti del Kinesio Taping sulle abilità nel cammino in pazienti con piede cadente dopo ictus. Materiali e metodi: 60 pazienti sono stati divisi in maniera randomizzata in due gruppi, gruppo di studio con Kinesio Tape e gruppo di controllo senza Kinesio Tape. Attraverso l’utilizzo del sistema di analisi del cammino e dalla corsa German Zebris sono stati misurati i seguenti tests: 10-Metri Walking Test, (10MWT), Timed Up e Go Test (TUGT), test della lunghezza del passo, fase di appoggio, fase di oscillazione, ed il test di rotazione del piede, in modo da valutare e comparare immediatamente gli effetti del Kinesio Tape. Tutti le misurazioni sono state in duplicato per ogni paziente. Risultati:  la variabile demografica pre trattamento di entrambi i gruppi erano comparabili (p>0.05). Il trattamento tramite Kinesio Taping ha prodotto un iglioramento significativo (p<0.05) nel 10MWT, e nel TUGT. Per quel che riguarda il cammino il trattamento con Kinesio Tape ha mostrato miglioramenti significativi nella lunghezza del passo (p<0.001), nella fase di appoggio (p<0.001), nella fase di oscillazione (p<0.001) e nella rotazione del piede (p<0.001) rispetto al gruppo senza Kinesio Tape. Inoltre per quel che riguarda le abilità funzionali nel cammino il gruppo con Kinesio Tape ha mostra significativi miglioramenti (p<0.05). Conclusioni: il Kinesio Tape può migliorare immediatamente le abilità funzionali del cammino in pazienti con piede cadente dopo ictus. Aricolo originale: Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine Volume 2019, Article [...]

Effetto del Kinesio Taping sulla capacità di camminare dei pazienti con il piede cadente dopo l’ictus2019-07-15T08:40:57+00:00

Studio comparativo tra l’effetto del kinesio taping e bendaggio compressivo per linfedema post mastectomia

2019-09-05T09:07:26+00:00

Questo studio, pubblicato on line su PubMed a Maggio del 2019, ha l’obiettivo di comparare l’effetto del Kinesio Taping rispetto al bendaggio compressivo in termini di circonferenza dell’arto superiore, dolore alla spalla, indice di disabilità, forza di presa della mano e livello di qualità della vita. Il carcinoma mammario rimane una delle più comuni forme di cancro nel mondo e il numero è in incremento. Il miglioramento dei trattamenti per il tumore al seno può ridurre la percentuale di decessi correlati al carcinoma stesso, anche se qualche volta può causare un linfedema postchirurgico. Le principali cause del linfedema sono la radioterapia e la dissezione dei linfonodi. L’incidenza del linfedema all’arto superiore è del 17%. Le donne con linfedema postchirurgico presentano spesso senso di pesantezza e rigidità all’arto superiore, dolore, discomfort, difficoltà a utilizzare l’arto; hanno inoltre un peggioramento dello stato fisico, psicologico e funzionale in diversi aspetti della loro vita. PAZIENTI E METODI Lo studio è stato approvato dal Comitato Etico di Ricerca della Facoltà di Fisioterapia dell’Università del Cairo. Ha incluso 66 pazienti con BCRL (Breast Cancer Related-Lynphedema) Unilaterale allo stadio II o III da almeno 6 mesi, che avessero completato la fase I della terapia decongestiva, in accordo con la Società Internazionale di Linfologia. Tra i criteri di inclusione, la circonferenza dell’arto doveva essere tra i 2 e gli 8 cm maggiore rispetto all’arto sano. I criteri di esclusione erano la presenza di altre patologie attive che portassero a gonfiore, [...]

Studio comparativo tra l’effetto del kinesio taping e bendaggio compressivo per linfedema post mastectomia2019-09-05T09:07:26+00:00

Evidenze di trattamento del dolore da sintrome miofasciale con Kinesio Taping

2019-05-08T10:20:10+00:00

Presentiamo questa ricerca pubblicata su Clinical Rehabilitation a febbraio 2019.  Tra le sindromi dolorose muscolo-scheletriche, quella miofasciale è sicuramente una delle più frequenti. Comprende un vasto ed eterogeneo gruppo di patologie muscolari che si presentano con dolore muscolare continuo, associato a contrattura, limitazione funzionale e, occasionalmente, a sintomatologia di tipo nevralgico quali parestesie, formicolio e disfunzione vegetativa. Ciò che caratterizza questa condizione sono i trigger point (TP), cioè un’area di ipersensibilità circoscritta di muscolo o fascia-banderella palpabile indurita e dolente alla palpazione. Trattamento della sindrome miofasciale L’approccio più corretto da seguire richiede di raggiungere una serie di obiettivi - rassicurazione del paziente; - riduzione del dolore; - promozione del rilassamento muscolare; - eliminazione dei fattori di predisposizione e mantenimento; - riapprendimento delle normali funzioni neuromuscolari; - correzione delle disfunzioni motorie; - ripristino di un adeguato livello di efficienza fisica; avendo come obiettivi finali quello di: - fornire al paziente i mezzi per controllare autonomamente i propri disturbi mialgici; - prevenire la dipendenza o l’abuso del personale sanitario. All’interno di questo progetto terapeutico il Kinesio Taping Method può a ben ragione rappresentare uno strumento importante in più ambiti. Questo ricerca ne dà ulteriore conferma. TITOLO ORIGINALE:  Evidence for kinesio taping in management of myofascial pain syndrome: a systematic review and meta-analysis FONTI DELLA RICERCA: PubMed, EBSCO, ScienceDirect, Web of Science, Chochrane Library and Physiotherapy Evidence databeses sono stati utilizzati a partire dal Novembre 2018 METODI: studi controllati randomizzati che utilizzavano il KTM come principale [...]

Evidenze di trattamento del dolore da sintrome miofasciale con Kinesio Taping2019-05-08T10:20:10+00:00

Kinesio e dolore miofasciale, revisione della letteratura e metanalisi

2019-02-20T11:42:08+00:00

BACKGROUND La Sindrome da Dolore Miofasciale è una condizione che genera dolore dovuto alla attivazione di Trigger Points. Il Kinesio Taping un metodo largamente utilizzato per la gestione del dolore e per l’incremento del range di movimento, per cui, lo scopo di questo studio è di effettuare una revisione sistematica con metanalisi, per valutare l’efficacia dell’utilizzo del Kinesio Taping nella riduzione dei sintomi dovuti a Sindrome da Dolore Miofasciale. Metodo Sono state effettuate ricerche indipendenti al fine di selezionare gli studi del caso utilizzando le seguenti banche dati: PubMed, CINAHL, MEDLINE, SPORT Discus, E